Il 29 ottobre sarò al simposio "Fondamenti della Nuova Civiltà"


Sono stato invitato dal Centro Mondiale di Studi Umanista al 2° Simposio Internazionale Fondamenti della Nuova Civiltà in qualità di coordinatore italiano del Movimento Zeitgeist.

Il mondo che conoscevamo ormai non esiste più; il nostro vivere quotidiano si è trasformato profondamente. Un nuovo modo di essere inizia a profilarsi per l’umanità: la prima civiltà umana mondiale. Come sarà? Come vogliamo che sia?

Nel corso della storia decine di civiltà sono sorte, hanno vissuto il loro momento di apogeo e sono decadute. Oggi le civiltà ancora vigenti danno segni di esaurimento. Simultaneamente il progresso tecnologico ci permette di intravedere il mondo che sta arrivando, il mondo che è già qui.

Ma come sarà questo mondo?

Si svolgerà al Parco di Attigliano dal 29 al 31 ottobre, avrò l'onore di discutere con relatori del calibro di Angelo Baracca, professore di Fisica nucleare all'Università di Firenze, Sergey Nizhnikov, filologo, Pat Patfoort, antropologa, Emma Viviani, sociologa, e molti altri.

Qui trovate la brochure in PDF del simposio e qui la lista dei relatori.

Il titolo del mio intervento sarà "Il Venus Project e Movimento Zeitgeist", in cui discuterò il ruolo della tecnologia nei cambiamenti sociali, insieme ad un piano per la sopravvivenza della specie.

Link utili

Sito ufficiale.