Federico Pistono, blogger cossatese al summit Nazioni Unite

Federico Pistono, blogger cossatese al summit Nazioni Unite

Articolo di Lorenzo D'Amelio.

BIELLA (dlr) In Danimarca, all'incontro delle Nazioni Unite sul cambiamento climatico che si terrà tra il 7 e il 18 dicembre a Copenhagen, ci sarà anche un po' di Cossato. Il 23 enne Federico Pistono, aderendo alla competizione “Th!nk about it: climate change” organizzata dal Centro Europeo per il Giornalismo e partecipata da 90 bloggers di tutto il mondo, è stato infatti selezionato per prendere parte al summit tra il 15 e il 20 di dicembre, quando tra il resto si terrà il dibattito CNN/Youtube.

Il giovane cossatese, neo-laureato in informatica a Verona e regista per l'azienda Media Group, sarà quindi a stretto contatto con i leader mondiali e, se ne avrà la possibilità, già saprebbe cosa chiedere: «Che l'acqua venga considerata come priorità dei governi perché è l'elemento fondamentale per la vita. La prima conseguenza dei cambiamenti climatici sarà la scarsità d'acqua, senza di essa milioni di persone soffrirebbero gravissimi problemi di salute o addirittura morirebbero».

Tanta è l'attesa per capire quanto i maggiori inquinatori del pianeta, cioè Cina, India e USA, saranno disposti a ridurre le proprie emissioni di CO2 (dovrebbero essere 350 parti per milione nell'atmosfera per garantire la sopravvivenza, oggi sono 387; fonte: www.350.org). Pistono su questo ha le idee chiare: «La Cina ha il potere di ricattare ed è in posizione di farlo perché la produzione industriale da cui i Paesi cosiddetti sviluppati dipendono avviene lì e in India. L'India è il primo produttore al mondo di acciaio, che è stra-utilizzato dall'industria. Le tre multinazionali più grandi cinesi - aggiunge - consumano più CO2 di tutto quanto il Regno Unito, cioè più della sesta potenza mondiale. I termini di grandezza sono questi».

Pistono sfrutterà inoltre la presenza a Copenhagen per proseguire con le riprese del proprio documentario, incentrato sulla traccia logica “Chi salverà l'umanità? Ma la persona comune non ha nessun potere?” ed in uscita verso fine 2010. Per gli aggiornamenti del blogger cossatese è possibile seguire il sito www.federicopistono.org.

Lorenzo D'Amelio

LaNuovaProvincia18-11-09little

Clicca sull'immagine per ingrandirla.