Appello alla nazione: votate per l'acqua come priorità al dibattito YouTube/CNN del COP15

Appello a tutti i miei cari amici e ai naviganti in generale: qualche settimana fa ho creato un video in cui invito i leader del mondo ad inserire l'acqua in cima alla lista delle priorità sul cambiamento climatico in vista della quindicesima convenzione quadro delle Nazioni Unite sui cambiamenti climatici (COP15).

cop15-priority.jpg
Clicca sull'immagine per visualizzare il video su YouTube

Ho postato il video sulla piattaforma YouTube dedicata al COP15, in partecipazione con la CNN. Dal 6 al 30 novembre è possibile votare i video della comunità, i vincitori verranno trasmessi durante il dibattito CNN/YouTube TV del 15 dicembre.

Purtroppo non ho trovato un metodo semplice come un link diretto, per votare bisogna seguire questa procedura:

  • Vai su http://www.youtube.com/cop15
  • clicca "vota"
  • cerca un video specifico e scrivi "Priority number one"
  • clicca sul video e vota con il pollice alto (bottone verde)

Se lo riteni valido, ti invito a votare il video e a far giare il messaggio ai tuoi amici. Sì, insomma, un passaparola consapoevole e critico, il messaggio stile SPAM avrebbe solo un effetto deleterio.

Trascrizione in italiano del video

OK, cominciamo.
Tra il 7 e il 18 dicembre 2009 i leader del mondo si riuniranno alla conferenza delle Nazioni Unite sul cambiamento climatico in Copenhagen, Danimarca.
Nella "Copenhagen Call" il mondo del business dettato i suoi termini ai politici e ai futuri negoziatori del trattato di Copenhagen con una lista di sei punti che devono essere presi in considerazione riguardo al cambiamento climatico. Penso che siano tutti punti validi e che abbiano senso, ma ho la sensazione che manchi qualcosa.
Il rapporto del 2009 del Pacific Institute sulla scarsità d'acqua e il cambiamento climatico dice che entro il 2050 la scarsità d'acqua colpirà la popolazione a livello globale, la banca mondiale stima che a quel punto l'India avrà esaurito tutte le sue risorse d'acqua. Più di un miliardo di persone. Il 60% della popolazione mondiale vivrà in regioni a forte penuria d’acqua e dove non c'è acqua, non c'è vita.
Esorto i leader del mondo a mettere l'acqua in cima alle priorità del cambiamento climatico fortunatamente non sono l'unico ad avere questa posizione.
I partecipanti al World World Water Week del 2009 a Stoccolma hanno concordato unanimi che l'acqua deve essere inclusa nella negoziazioni del COP15. Il professor Professor Riccardo Petrella la pensa alo stesso modo.
Certamente dobbiamo lavorare in prevenzione per evitare il disastro, ma dobbiamo riconoscere il fatto che siamo già in stato d'emergenza e dobbiamo avere a che fare con le conseguenze. Per favore fate in modo che sia la prima priorità se avrò la possibilità di andare al COP15 lo dirò io stesso ai leader del mondo e se non ce l'avrò spero vedano questo video o magari qualcun altro lo vede così può dirlo a loro e... comunque, l'acqua è un diritto alla vita.
Per favore, pensateci su.