quiete

Eccomi qui, finalmente in modalità live blogging da Chicago. Ho preso un giorno di libertà dalla mie faccende affaccendate per rilassarmi, bloggare e fare qualche ricerca. L'obiettivo originale era di fornire una sorta di Chicago Chronicles durante la mia permeanza negli States, ma la connessione a casa di A. è... diciamo troppo volatile. Ora, grazie alla generosità della biblioteca pubblica di Chicago posso finalmente dedicarmi a voi.

Chicago Chronicles 2008 - Public Library 2

Adoro le biblioteche. Sono in mio habitat naturale. Calde, silenziose, spaziose, ben illuminate, nessun ti rompe le scatole e se ti va bene hai anche la connessione gratis. Vi lascio con un paio di flickr che ho appena preso, a breve aggiungerò gli album dei giorni passati. Non credo avrò tempo di scrivere in due blog le stesse storie, e sinceramente non ho ancora deciso dove scriverò. Deciderò al momento. Le foto potete apprezzarle in entrambi i casi. :P

Chicago Chronicles 2008 - Public Library 1