Giorni di fuoco per la politica italiana e la democrazia 5 stelle

Che giorni di fuoco! 9 mila visite al video pubblicato tre giorni fa, migliaia di like e condivisioni su fb e twitter, 1.500 iscritti al gruppo per la democrazia liquida, centinaia di email ricevute e decine di informatici che hanno dato la propria disponibilità ad aiutare gratuitamente.

In due parole: siete fantastici.

Ho parlato con alcuni dipendenti 5 stelle in Parlamento. La risposta è stata molto positiva. Sono quasi tutti d'accordo con noi che serva maggiore trasparenza, che il codice delle piattaforma debba essere open source (es pubblicarlo su github), dove si può contribuire e fare beta-testing, e che i lavori sulla piattaforma debbano poter essere seguiti pubblicamente da tutti, come tutti i buoni progetti open source.

Uno di loro mi ha assicurato che ha sottoposto la questione personalmente allo staff di Casaleggio e che ci daranno una risposta quanto prima possibile.

Ho anche avuto proposte di partecipare a dibattiti televisivi, ma se devo essere sincero per il momento preferisco non andare. Primo perché c'è il rischio che il mio intervento venga male interpretato/strumentalizzato da qualcuno per mettere in cattiva luce il movimento – cosa che voglio evitare nel modo più assoluto. Secondo perché i deputati si sono appena incontrati e siamo in un periodo molto confusionario, quindi mi sembra giusto dare loro un attimo di tempo per organizzarsi e rispondere alle nostre richieste.

Ora stacco per un po', sono veramente stravolto. Domani parto per Londra a presentare il mio libro, tenere una lezione in una scuola superiore, sostenere un dibattito con il Partito Socialista della Gran Bretagna (sarà divertente), e incontrare qualche amico.

Alla prossima!

Vuoi dare una mano? Partecipa al Gruppo di Lavoro per la Democrazia Liquida 5 Stelle:

https://www.facebook.com/groups/493220350740995/c

Documenti

Partecipa alla discussione via twitter!